19 e 20 maggio esposizione collettiva di Barcaccia Underground

18 maggio 2018

Sabato 19 e domenica 20 maggio presso la sala espositiva San Sebastiano a fianco del polo museale San Domenico a Forlì sarà possibile visitare l’esposizione collettiva di Barcaccia Underground dove esporranno alcuni ospiti dell’evento inserito all’interno del festival Murali.

La collettiva, organizzata da A.P.S. Romagna in Fiore e curata da Francesca Bandini, intende mostrare il rapporto tra writing, lettere e calligrafie e il mondo espositivo della gallerie, proponendo soluzioni ibride ma fruibili anche da un pubblico non appassionato generalmente di writing.

In esposizione:

#Sickquence

nasce dalla collaborazione tra BERGAMASTERZ e CORPOC

In un momento di cosi ampio spettro dei termini graffiti, streetart, urbanart e neo muralismo l’idea è quella di parlare di stylewriting, attraverso una selezione di alfabeti appositamente realizzati da una selezione di autori che spingono da sempre la loro personale ricerca stilistica all’interno del mondo dei graffiti, al punto di lasciare un segno ampiamente riconoscibile.

La selezione proposta, in serigrafie a un colore, tiratura limitata 30/30 cad. e tirate a mano su carta hahnemuhle formato 70×100 cm, è in crescita ed è attualmente composta dagli autori Luca Font, V3rbo, Hemo, Gonzales e Loathin di Bergamo, Blef di Genova, Joys di Padova, Etnik di Firenze, Dado di Bologna, Zedz di Amsterdam.

Corpus Grapho – un alfabeto organico di Federico TomoZ Bandini

Lorenzo Jato Galleri – Stefano Banchieri – Noneim – Orion