Gola

Nato a Cesena nel 1982, Gola Hundun si forma all’Accademia di Belle Arti di Bologna e nel 2004 si trasferisce a Barcellona, dove attualmente vive e lavora. La sua passione per il mondo vegetale e animale nasce dal profondo rispetto e ammirazione che questo artista nutre per tutte le forze di vita che fanno parte del nostro universo. La sua riflessione e le sue opere si basano spesso sul rapporto che l’uomo ha con la natura, spesso conflittuale, con la speranza che la natura possa tornare a liberarsi dalle costrizioni inflitte dall’essere umano. Gola è lo sciamano della street art italiana, il suo desiderio è quello che i suoi muri riescano a riportare la natura nelle città e nei cuori dei cittadini. Per Gola, ovviamente, è stato scelto il “Patrimonio naturale.

GOLA, per la sua opera, ha scelto ed interpretato l’articolo 9 della Costituzione:

La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.